ASSOCIAZIONE NAZIONALE BERSAGLIERI - PORDENONE
Sezione “MM.OO. Fratelli De Carli”……dal 1907

            

Aprile 2013

28 domenica Lugana di Sirmione: inaugurazione della nuova Sede e del nuovo Labaro della Sezione di Desenzano D.G. e Sirmione. Presenti Autorità Civili, il Presidente onorario Nazionale ANB, il Comandante territoriale delle truppe della Lombardia (Gen. b. Pennino), le Sezioni e le province ANB della Lombardia, il Medagliere della Lombardia e la Fanfara di Bedizzole. Per la Sezione era presente il Presidente. Complimenti al Presidente della Sezione (Leo Lunardi) ed ai suoi Bersaglieri per l'ottima organizzazione delle varie fasi della cerimonia.

26 venerdì Biauzzo (UD): incontro Regione, Province e Sezioni dell'ANB friulana dove tra l'altro si decide che al Raduno di Salerno ci sarà solo lo striscione della Regione.

25 giovedì Pordenone: 68° "Anniversario della Liberazione". Si è svolto anche quest'anno la celebrazione deponendo una corona d'alloro al Monumento ai Caduti della città. Successivamente anche alla stele di F. Martelli e alla lapide di T. Drusin.

21 domenica Pordenone: "Congresso Provinciale ANB" per il rinnovo del Consiglio Provinciale.

11 giovedì aeroporto "Pagliano e Gori" di Aviano (PN): visita.

Abbiamo preso posto su uno dei due pullman organizzati dall'Associazione Naz. Arma Aeronautica; alle ore 9 siamo entrati nell'aeroporto e siamo stati ricevuti dal Comandante, Col. pil. CAPPELLI. Subito siamo stati accompagnati su un piazzale per assistere ad un turno di prove della nostra splendida PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale). A seguire, visita in un hangar di due F16 con il relativo munizionamento. Visita della Sala storica, foto ricordo tra due aerei in mostra (F100 ed F16) e proseguimento per il ristorante "Al Baffo" per un ottimo pranzo insieme agli amici dell'Ass. Naz. Arma Aeronatuca

aereo del Cap. bers. VISCONTI abbattuto in Slovenia, al ritorno da un bombardamento su Lubiana.

7 domenica Poligono di Tiro a Segno Nazionale di Pordenone: partecipazione alla 15^ ed. "Gara di tiro con carabina cal. 0.22" organizzata dall'U.N.U.C.I. di Pordenone.

Ubbidienti al 4° “comandamento” del Decalogo di “Papà La Marmora” che enuncia: “Molto esercizio al tiro” i Bersaglieri della Sezione di Pordenone per esercitarsi partecipano volentieri allemanifestazioni di gare di tiro.

Questa volta l’occasione è stata la 15^ ed. della “Gara regionale di tiro con carabina cal. 0,22” splendidamente organizzata presso il Poligono di Tiro a Segno Nazionale di Pordenone dall’ U.N.U.C.I. cittadina presieduta dal Cap. me r. Aldo Vignocchi.

Alla competizione hanno partecipato Squadre provenienti da tutto il Friuli e vi partecipavano Ufficiali in congedo dell’UNUCI di tutte le province friulane, personale in servizio delle FF. AA. e dei Corpi Armati dello Stato e Soci delle Associazioni d’Arma.

Grande soddisfazione al termine per i “Bersaglieri del Noncello” guidati dall’esuberante Presidente Col. r. Alfredo Imbimbo in quanto hanno visto la SQUADRA della Sezione di Pordenone classificarsi 3^ assoluta, alle spalle della squadra dell’UNUCI di Udine e di quella della Guardia di Finanza in servizio. Orgoglioso il Presidente Imbimbo per l’ottimo piazzamento del figlio GUIDO classificatosi 2^ assoluto nella graduatoria INDIVIDUALE dietro a Gattozzi Antonio dell’UNUCI di Udine e davanti a due rappresentanti del Corpo della Guardia di Finanza; hanno ottenuto lusinghieri risultati anche MORO Augusto 7°, DELL’ANDREA Andrea 13° e il 1° Mar. lgt PIETRAFESA Leonardo 22°.