ASSOCIAZIONE NAZIONALE BERSAGLIERI - PORDENONE
Sezione “MM.OO. Fratelli De Carli”……dal 1907

            

NOVEMBRE 2012

martedì 27, p.le XX Settembre Pordenone ore 10: saluto al contingente della 132^ B. cor. "Ariete", rientrata dall'operazione UNIFIL - "Leonte XII" in Libano, celebrazione dell'85° ann. della costituzione della specialità "carrista" e conferimento della Croce di Guerra allo Stendardo del 131° rgt. carri. La Sezione era presente con il Labaro, il Presidente e una nutrita Rappresentanza.

SABATO 24 in Sede è venuto a trovarci Luigi Dell'Agnese, accompagnato dalla figlia Fernanda. Tanti i Soci presenti che hanno accolto con entusiasmo il nostro Decano, reduce da alcuni problemi fisici.

SABATO 17 in Sede la tradizionale "CASTAGNATA" con vino novello. Buonissimi dolci fatti dalle Signore, proiettato il video della gita del 3 novembre; a sorpresa la visita dell'Assessore regionale Elio De Anna.

venerdì 16, Cas. "Leccis" di Orcenico S.: cerimonia del cambio del Cte dell'11° btg. bers. "Caprera".

Con una cerimonia sobria ma ben preparata, il Ten. Col. CARRIERO ha ceduto il Comando del btg. al pari grado Ten. Col. Daniele Cosimo GARAU. La Sezione era presente con il Labaro, il Presidente ed una nutrita Rappresentanza (10); assenti alcuni Labari della Provincia: Sacile, Pasiano, Porcia e San Vito, mentre erano presenti alcuni del Veneto (Provincia Treviso, Vazzola, San Donà), oltre ad alcuni Cti del 27° btg e 11° rgt bers. (Gen. Cecconi, Manfredelli); all'Ufficiale cedente, trasferito al C.do dell'8^ B. bers. "Garibaldi", è stato donato il gagliardetto sezionale.

domenica 4 novembre, p.le "Ellero": celebrata la Giornata delle Forze Armate. Anche a Pordenone si è celebrata la Festa con la cerimonia dell'alzabandiera, la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti e discorsi ufficiali. Presenti Autorità, picchetto armato pluri-Arma, rappresentanze militari e Associazioni d'Arma. Come sempre la Rappresentanza della Sezione Bersaglieri di Pordenone era la più numerosa.

sabato 3 pullman con 48 Soci e simpatizzanti partiti per:

1. San Daniele del Carso (STANJEL) e PIRANO, due Paesi della Slovenia.

Visita al Castello, alla Chiesa dedicata a San Daniele, alla Casa preisotrica e ai Giardini dei Ferrari. A seguire trasferimento a Pirano per un fantastico pranzo a base di pesce presso il ristorante "Pavel II":

2. Trieste per partecipare alla cerimonia del 94° anniversario dello sbarco dei Bersaglieri e la liberazione della città

venerdì 2, Chiesa di S. Francesco e Cimitero comunale di Pordenone: SS. Messa e deposizione corona alle lapidi dei Caduti.

Nella Chiesa di San Francesco è stata celebrata una Messa dal Cappellano Militare Don Arturo Rizzi in suffragio di tutti i Caduti e per i Soci delle Associazioni che ci hanno lasciato anzitempo; per questo motivo sono stati invitati i familiari dei Soci deceduti negli ultimi anni. A seguire, in corteo, i partecipanti si sono trasferiti nell'attiguo Cimitero dove le massime Autorità hanno deposto una corona alle lapidi dei militari Caduti sia italiani che austro-ungarici.